Premi e riconoscimenti


2017 "Ma lia a lu'... que j'era?"

  • Rassegna di teatro dialettale "Madre Lengua" - Castelfidardo (AN)

Premio come miglior regia (Walter Ricci)

Premio come miglior attore (Mauro Rosati)


2015 Tra la moje e i piccių non se ne pole pių!

  • 3a Rassegna dialettale "S'illumina la piazza" - Appignano (MC)

Premio come migliore attrice non protagonista (Maria Carla Cesaroni)

Premio come miglior allestimento

 

  • 6a edizione Nazionale del Teatro Dialettale - Terni

Premio come migliore scenografia

 

  • Rassegna teatrale "Castrum Lauri" di Loro Piceno (MC)

Premio come migliore attrice non protagonista (Oriana Bolletta)

 

2014 "Tutto pe' i guadrė!"

  • Rassegna di teatro dialettale "Madre Lengua" - Castelfidardo (AN)

Premio come miglior lavoro

Premio come miglior attore (Mauro Rosati)

  • 2a Edizione della Rassegna di Teatro Amatoriale Dialettale “Peranna Festival”di Montemonaco (AP)

Premio come  migliore rappresentazione

Premio come migliore scenografia

Premio speciale della giuria attrice giovane (Carolina Trillini)

 


2013 "Que s'ha da fa pé campā!"

  • Rassegna teatrale "Castrum Lauri" di Loro Piceno (MC)

Premio come miglior attrice protagonista (Laura Pigliapoco)

Premio speciale della giuria attrice giovane (Carolina Trillini)

  • 1a Edizione della Rassegna di Teatro Amatoriale Dialettale “Peranna Festival”di Montemonaco (AP)

Premio speciale della giuria per miglior ambientazione e ricerca storica

  • 38a Rassegna del vernacolo marchigiano di Varano (AN)

 Premio per miglior allestimento scenico

 


 

2012 "Mejo prima... che dopo!"

  • 37a Rassegna del vernacolo marchigiano di Varano (AN)

1° premio come miglior attore giovane (Michele Cardinali)

 


2011 “Nte la vida non batte mai paro”

  • 36a Rassegna del vernacolo marchigiano di Varano (AN)

Premio come migliore commedia

 Premio come migliore regia (Walter Ricci)

 


2010 I pastrocchi di nonno Pič

  • Rassegna teatrale "Castrum Lauri" di Loro Piceno (MC)

Premio come miglior commedia e gradimento del pubblico, con una menzione speciale per le scenografie e la scelta dei costumi.

  • 35a Rassegna del vernacolo marchigiano di Varano

Premio come miglior attore giovane (Giacomo Pasquinelli)

 Premio per miglior allestimento scenico